STATUTI GIOVANI LIBERALI RADICALI TICINESI

 

I. NORME GENERALI

Art. 1   Giovani Liberali Radicali Ticinesi (in seguito GLRT) è un’associazione politica ai sensi degli art. 60 ss. CCS, fondata sui principi liberali radicali.

Art. 2   GLRT aderisce a Giovani Liberali Radicali Svizzeri (in seguito GLRS) ed affianca in ambito cantonale il Partito Liberale Radicale Ticinese (in seguito PLRT).

Art. 3   Scopo di GLRT è la diffusione, principalmente verso i giovani e con il loro coinvolgimento, dei principi liberali radicali ed in particolare la promozione della valorizzazione dell’individuo e della società in uno Stato di diritto liberale, democratico e laico, in cui ognuno abbia la possibilità di raggiungere condizioni di vita conformi alla dignità umana, nell’equilibrio tra le libertà individuali e la tutela delle esigenze sociali.

Art. 4   1 È promossa negli organi di GLRT la presenza paritaria tra uomini e donne e tra i vari componenti della società.

2 Le espressioni contenute nel presente Statuto sono per praticità redatte unicamente al maschile. Si riferiscono comunque alle varie persone ed alle funzioni che le stesse rivestono, indipendentemente dal loro sesso.

Art. 5   È promossa negli organi di GLRT una equa rappresentanza regionale, cosi come la trasparenza e la chiarezza nelle sue decisioni ed azioni.

 

II. MEMBRI

Art. 6   Sono considerati membri di GLRT i cittadini svizzeri domiciliati nel Cantone ed i Ticinesi domiciliati fuori Cantone ed all’estero, che ne condividono i principi e ne riconoscono lo statuto, fino all’età massima di 36 anni compresi. Possono essere simpatizzanti senza diritto di voto persone di età superiore e domiciliati in Ticino.

 

III. ORGANIZZAZIONE CANTONALE

Art. 7  Sono considerati organi di GLRT:

a) l’Assemblea;

b) il Direttorio;

c) l’Ufficio Presidenziale;

d) l’Ufficio di Revisione.

Art. 8  I Distretti sono: Bellinzonese e Valli; Locarnese e Valli; Luganese; Mendrisiotto.

 

ASSEMBLEA

Art. 9   L’Assemblea è l’organo supremo di GLRT; è la riunione di tutti i membri. Possono parteciparvi simpatizzanti senza diritto di voto.

Art. 10L’Assemblea ha le seguenti competenze:

a) vota le direttive politiche generali, il programma ed i postulati cui deve conformarsi l’azione dei membri di GLRT;

b) approva lo Statuto e le sue eventuali modifiche;

c) elegge: il Presidente; i tre Vicepresidenti; il Segretario; gli altri membri elettivi dell’Ufficio Presidenziale da un minimo di una a massimo tre persone; i due Revisori dei conti; il Presidente del giorno; in caso di parità si procede al ballottaggio fra i candidati;

d) approva annualmente i conti e dà discarico all’Ufficio Presidenziale;

Art. 11L’Assemblea è convocata dal Presidente una volta all’anno in forma ordinaria. Può essere convocata in forma straordinaria su richiesta di almeno 2/3 dei membri presenti in Direttorio.

Art. 121 L’avviso di convocazione è di competenza dell’Ufficio Presidenziale. Esso deve essere inviato ai membri ed ai Distretti almeno 15 giorni prima della data in cui avrà luogo l’assemblea; nonché pubblicato sull’organo ufficiale PLRT e sul sito Internet di GLRT.

2 La convocazione deve indicare la data, il luogo, l’orario e l’ordine del giorno.

Art. 131 Le delibere sono prese a maggioranza assoluta per i casi previsti dall’art. 10 lett. a) e b) nonché per tutte le risoluzioni su oggetti non contemplati dall’ordine del giorno e proposti all’Assemblea.

2 Nomine e delibere avvengono per voto palese salvo richiesta di almeno uno dei presenti aventi diritto di voto.

3 Ogni altra delibera è presa a maggioranza relativa.

Art.14  L’assemblea è l’organo competente per l’espulsione di un membro di GLRT su proposta del Direttorio. L’esclusione è ammessa se raccoglie il consenso di almeno ¾ dei voti dei membri presenti aventi diritto di voto.

 

DIRETTORIO

Art. 15Il Direttorio è l’organo rappresentativo dell’Assemblea e attua le direttive politiche generali e il programma di GLRT.

Art. 161 Il Direttorio è composto da 8 membri per ogni Distretto con diritto di voto e 8 membri supplenti con diritto di voto in caso di assenze dei membri ufficiali.

2 Sono considerati membri di diritto i membri dell’UP, i membri GLRT eletti nei parlamenti e negli esecutivi cantonali e federali, i delegati di GLRT a GLRS, nel Comitato Cantonale ed i membri di Comitato Direttivo di GLRS.

3 Ogni Distretto si impegna a presenziare regolarmente al fine di permettere un’equa composizione regionale. Ove i Distretti non abbiano designato dei delegati per il Direttorio, è facoltà dell’Ufficio Presidenziale nominare dei delegati ad interim per ciascuna seduta di Direttorio.

Art. 171 Il Direttorio è convocato dall’Ufficio Presidenziale di regola una volta al mese o su richiesta di almeno 10 membri.

2 Esso delibera a maggioranza relativa.

Art. 18Il Direttorio ha le seguenti competenze:

a) propone e attua le linee direttive dell’attività politica di GLRT;

b) su proposta dell’Ufficio Presidenziale decide l’ammontare dei contributi annuali fino a un massimo CHF 20;

c) nomina le commissioni che si rendono necessarie;

d) ratifica gli Statuti dei Distretti, purché conformi all’art. 3 del presente Statuto;

e) propone le candidature di GLRT per il Comitato Direttivo di GLRS;

f) elegge e rinnova annualmente i rappresentanti di GLRT in GLRS;

g) elegge e rinnova annualmente i membri al Comitato Cantonale di GLRT;

h) decide la presentazione o meno dei candidati ufficiali di GLRT per le Elezioni Cantonali e Federali e designa, se del caso, gli altri candidati del PLRT da appoggiare;

i) in caso di vacanze dell’Ufficio Presidenziale, elegge dei membri sostitutivi ad interim;

l) esercita tutte le competenze non attribuite ad altro organo sociale dallo statuto.

Art. 19 Su richiesta di qualunque membro presente in Direttorio, l’Ufficio Presidenziale con il Segretario sono tenuti ad informare il Direttorio riguardo la situazione finanziaria di GLRT.

 

UFFICIO PRESIDENZIALE

Art. 201 L’Ufficio Presidenziale rappresenta e amministra GLRT.

2 L’Ufficio Presidenziale è composto dal Presidente, dai Vicepresidenti, dal Segretario, dagli altri membri dell’Ufficio Presidenziale elettivi o ad interim e dai Presidenti dei Distretti ai sensi del presente Statuto o un loro sostituto.

3 A titolo consultivo vi fanno parte pure i Deputati GLRT ai sensi dell’art. 10 lett. e, nonché i rappresentanti di GLRT nel Comitato Cantonale PLRT, i Delegati di GLRT a GLRS ed in Comitato Direttivo di GLRS.

4 L’Ufficio Presidenziale si organizza autonomamente, ad eccezione delle cariche di Presidente, Vicepresidente e Segretario.

Art. 211 Ogni distretto può proporre suoi candidati alle cariche elettive dell’Ufficio Presidenziale.

2 Sono permesse candidature spontanee.

3 L’età massima per ricoprire una carica nell’Ufficio Presidenziale è fissata a 32 anni compresi.

Art. 221 Il Presidente rappresenta l’Ufficio Presidenziale e presiede il Direttorio, coadiuvato dal Segretario vigila sull’esecuzione delle decisioni dell’Assemblea e del Direttorio, mantiene i contatti con l’Ufficio Presidenziale del PLRT, i Consiglieri di Stato, i Deputati al Gran Consiglio, i Deputati alle Camere Federali nonché con le altre organizzazioni di GLRT e PLRT.

2 I tre Vicepresidenti sostituiscono il Presidente in caso di assenza o impedimento.

Art. 231 Il Segretario coadiuva l’Ufficio Presidenziale ad organizzare, coordinare e gestire le attività di GLRT e del Direttorio. Assiste inoltre il Presidente nell’esecuzione delle decisioni politiche ed organizzative e redige i verbali delle varie sedute.

2 Il Cassiere tiene la contabilità dell’associazione ed un elenco dei membri.

3 Le funzioni di Segretario e Cassiere possono essere ricoperte dalla medesima persona.

Art. 24I membri dell’Ufficio Presidenziale sono eletti annualmente per una durata massima di 4 anni.

Art. 25In caso di parità dei voti in Ufficio Presidenziale, in Direttorio o in Assemblea il voto del Presidente è preponderante.

 

UFFICIO DI REVISIONE

Art. 261 L’Ufficio di Revisione è composto da due membri, viene rieletto annualmente ed è rieleggibile.

2 I Revisori presentano annualmente all’Assemblea un rapporto di revisione. A questo scopo hanno il diritto di revisionare i conti.


IV. FINANZE

Art. 271 Di fronte a terzi l’associazione è garante con il solo patrimonio sociale. È esclusa la responsabilità dei singoli membri.

2 Il patrimonio sociale è costituito dai contributi sociali, dei singoli membri, di terzi e dai proventi di qualsivoglia attività e manifestazione.

3 Il Cassiere tiene un elenco dei nominativi dei membri e simpatizzanti che hanno versato contributi al movimento giovanile. Questo documento può essere consultato da ogni membro in occasione dell’Assemblea.


V. DISPOSIZIONI FINALI

Art. 28Sede di GLRT è quella del Segretario.

Art. 29Per quanto non previsto dal presente Statuto fanno stato gli art. 60 e ss del CCS.

Art. 30In tutti gli articoli per cui compare una frazione, il numero di riferimento, qualora non fosse un numero intero, va arrotondato per difetto.

Art. 31 Il presente Statuto, approvato nell’Assemblea di GLRT del 31.10.2015, entra in vigore dopo la ratifica del Comitato Cantonale PLRT, abroga lo Statuto precedente ed ogni altra disposizione anteriore.


Statuti 2015

 

GIOVANI LIBERALI RADICALI TICINESI

 

Il Presidente                                                  Il Segretario
Fabio Käppeli                                               Andrea Scotti