GLRBV: Il comitato di GLRBV si rinnova!

Dinnanzi ad una buona presenza di pubblico, sabato 20 maggio si è tenuta a Daro l’assemblea ordinaria dei Giovani Liberali Radicali di Bellinzonese e valli. Gli obiettivi e i progetti, così come le nuove nomine del comitato distrettuale, sono stati i temi principali affrontati. Dopo l’interessante intervento sui giovani e la politica del Gran Consigliere Graziano Crugnola, designato presidente del giorno, l’assemblea ha proceduto con le nomine statutarie. A seguito delle dimissioni del presidente Alan Di Iorio e dei membri di comitato Nathalie Boissonnat, Victoria Franchi e Fabio Käppeli, ringraziati per il prezioso lavoro svolto, sono stati nominati Tosca Gendotti (presidente e rappresentante Leventina), Kevin Pelli (vicepresidente), John D’Alessandri (segretario), Sara Manetti (cassiera), Paolo Signorelli (rappresentante Riviera e Blenio) e Giulia Mozzini (rappresentante Bellinzonese).
Il nuovo comitato ha sottolineato che intende continuare con il lavoro svolto finora per avvicinare e coinvolgere il maggior numero di giovani possibile e affrontare al meglio le numerose sfide ancora aperte. Il programma presentato e accolto all’unanimità prevede di portare avanti idee e proposte concrete su alcuni temi prioritari.

  • Prossimità al cittadino e ai suoi bisogni: Continuare con l’esercizio fondamentale dell’ascolto delle esigenze e dei sentimenti della popolazione come fatto finora con gli apprezzati sondaggi, gli incontri formali e informali, eccetera.
  • Mobilità: Una delle grandi sfide del presente sulla quale GLRBV vuole concentrarsi favorendo una mobilità sostenibile, migliorando ulteriormente le linee e gli orari dei trasporti pubblici, come pure la loro capillarità verso le zone periferiche e introducendo un maggior sviluppo della mobilità lenta.
  • Eventi, manifestazioni, turismo: GLRBV con il motto “Città viva” sostiene lo sviluppo di eventi e manifestazioni di qualità in tutto il comprensorio per soddisfare la volontà di vivere la regione. Il patrimonio culturale e paesaggistico dell’alto Ticino può e deve essere ulteriormente valorizzato.

Collaborazione: Allo scopo di coinvolgere più giovani nelle attività, si intende instaurare una stretta collaborazione tra le varie sezioni del distretto e con il partito cantonale, organizzando direttori e workshop su temi d’attualità importanti, allo scopo di approfondire le conoscenze e favorire uno scambio costruttivo di opinioni.

Per maggiori informazioni, e per restare aggiornati o prendere contatto, seguiteci su Facebook Giovani Liberali Radicali Bellinzonese e Valli. “Il futuro c’è, GLRBV c’è”.

Per il comitato

Tosca Gendotti
Presidente GLRBV